SOCCORSO
CRISTIANO

La Nostra Identità

«Soccorso Cristiano per i Diritti Civili Maria Bombaci Onlus» è un ente associativo che esercita – senza scopo di lucro e per il perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale – attività di promozione e tutela dei diritti umani, civili e sociali, con particolare attenzione all’accoglienza umanitaria e all’integrazione sociale dei migranti.

È un diritto civile quello alla salute, che comprende il diritto alla sicurezza del lavoro; è un diritto civile quello al domicilio, che comprende il diritto alla casa; è un diritto civile quello all’istruzione, che comprende il diritto alla formazione professionale e, più in generale, il diritto dei capaci e meritevoli a che siano loro forniti i mezzi economici per effettuare gli studi; è un diritto civile quello alla sicurezza sociale, che comprende il diritto a che siano provveduti mezzi di sostentamento per i malati, per gli anziani, per gli invalidi; è un diritto civile quello dello straniero all’inviolabilità dei diritti dell’uomo ed alla pari dignità sociale, in conformità delle leggi interne ed internazionali.

È un diritto civile quello alla libertà di azione giudiziaria. Grande funzione sociale del Sindacato è stata quella di rendere effettivo a tutti i lavoratori l’accesso alla giustizia del lavoro; sarebbe prezioso rendere ora effettivo l’accesso alla giustizia in modo totale, organizzando servizi di assistenza legale completa, che rendano pieno il diritto sancito dall’art. 24 della Costituzione, secondo cui tutti devono poter agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi.

Nello stato dell’evoluzione tecnologica e nell’assetto attuale del mercato del lavoro ‑ interno e internazionale ‑ non basta il Sindacato a tutelare con efficacia i diritti e gli interessi dei lavoratori, non basta il Sindacato a tutelare i diritti civili dei lavoratori in quanto persone. Chi oggi è lavoratore dipendente quasi sicuramente non lavorerà per sempre, non lavorerà sempre nello stesso posto, non farà sempre lo stesso lavoro; chi oggi non è lavoratore dipendente (perché studia, perché si forma, perché si aggiorna, perché dedito ad attività autonome, perché occupato nel sommerso o disoccupato) potrebbe lavorare domani, magari al posto di chi oggi è occupato. Pensare di edificare le formazioni sociali attorno agli interessi e non ai valori significa, nel nuovo assetto del mondo del lavoro, predisporle alla dispersione, perché i soli interessi, che mutano col mutare della posizione sociale degli individui, non possono più fungere da collante.

«Soccorso Cristiano» intende concorrere – attraverso l’affermazione dei diritti civili delle persone e la difesa dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali in campo economico, sociale e culturale – all’attuazione del Magistero sociale della Chiesa cattolica, nel convincimento che nessun diritto umano è sicuro se non è assicurata la tutela di tutti i diritti. L’Ente ispira la sua azione al principio, affermato dal Concilio Vaticano II nel Decreto sull’Apostolato dei Laici («Apostolicam Actuositatem»), che non deve essere dato per carità ciò che è già dovuto per giustizia e ricerca la collaborazione di ogni forza sociale per promuovere una cultura dei diritti civili che investa le coscienze.

SOCCORSO CRISTIANO

  • via Urbano ll n.41/a
  • 00167 - Roma
  • +39 06 66 29 378
  • 06.66040532

FEDERCOLF

  • Via del Mortaro n. 25
  • 00187 - Roma
  • +39 06.6629378
  • 06.66040532
  • segretariogenerale@federcolf.it

APICOLF

  • via Urbano ll n.41/a
  • 00167 - Roma
  • +39 06.6629378
  • 06.66040532
  • sedenazionaleapicolf@api-colf.it

CASA SERENA Soc. Coop. a r.l.

  • via Urbano ll n.41/a
  • 00167 - Roma
  • +39 06.6629378
  • 06.69940358
  • casaserena.roma@gmail.com

SOCCORSO CRISTIANO

  • via Urbano ll 41/a
  • 00167 - Roma
  • +39 06 66 29 378
  • 06.66040532